UNFCCC Articolo 2 Testo

Image Source  UNFCCC

 

Umanità ha un obiettivo finale per guidare la sua risposta ai cambiamenti climatici. La Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici è entrata in vigore il 21 marzo 1994 (UNFCCC). I 195 paesi che hanno ratificato l'UNFCCC sono parti della convenzione. Con la ratifica dell'UNFCCC, ognuno di loro ha adottato un obiettivo finale stabilito nell'articolo 2:

 

Articolo 2

Obiettivo

L'obiettivo ultimo della presente convenzione e qualsiasi relativo strumento giuridico che la conferenza delle parti può adottare è quello di raggiungere, In conformità delle pertinenti disposizioni della Convenzione, stabilizzazione delle concentrazioni di gas serra nell'atmosfera a un livello tale da prevenire pericolose interferenze antropiche con il sistema climatico. Tale livello dovrebbe essere raggiunto entro un lasso di tempo sufficiente per consentire agli ecosistemi di adattarsi naturalmente ai cambiamenti climatici, per garantire che la produzione alimentare non sia minacciata e per consentire allo sviluppo economico di procedere in modo sostenibile.

 

Il mondo ha un obiettivo finale, ma è chiaro cosa è necessario? La semplice conclusione è che 195 paesi hanno concordato di stabilizzare la concentrazione di gas serra ad un certo punto. Ma qual è l'interferenza pericolosa con il sistema climatico?

Il gruppo internazionale sui cambiamenti climatici ha affrontato questa questione nel 2007 quando ha pubblicato il suo quarto rapporto di valutazione. Esaminano i risultati di gruppi di esperti che associano i limiti superiori di rischio a aumenti della temperatura media globale tra 4 ° C e 1 ° C e concentrazioni di gas serra fino a 2 parti per milione di CO2-equivalente. L'AR4 dell'IPCC si concentra sulle principali vulnerabilità relative all'articolo 2: sistemi biologici, sistemi sociali, sistemi geofisici, eventi estremi e sistemi regionali. L'articolo dell'IPCC, Qual è pericolose interferenze con il sistema climatico?, Discute i compleixities della questione in modo più dettagliato.

Da 2007, alcuni scienziati hanno identificato 350 ppm CO2 come limite superiore, sebbene l'aumento della forzatura radiativa di 1 watt per metro quadrato della terra sia più completo perché include altri gas serra e tutti gli altri fattori causati dall'uomo (Hansen et al., 2008; Rockström et al., 2009; Steffen et al., 2015).

 

Link

 

IPCC-2007  Qual è pericolose interferenze con il sistema climatico?

UNFCCC  Introducendo la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici

UNFCCC  Testo della convenzione (in inglese) [PDF]

 

Riferimento

 

UNFCCC.  Primi passi verso un futuro più sicuro: Introdurre l'Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.  Estratto ottobre 5, 2015, da http://unfccc.int/essential_background/convention/items/6036.php [collegamento]