Ripubblicato da ScienceDaily (febbraio 18, 2008) Ora che gli scienziati hanno raggiunto un consenso sul fatto che le emissioni di biossido di carbonio da attività umane sono la principale causa del riscaldamento globale, la domanda successiva è: Come possiamo fermarlo? Possiamo solo ridurre il carbonio, o abbiamo bisogno di andare tacchino freddo? Secondo un nuovo studio condotto da scienziati presso il Carnegie Institution, mezze misure non faranno il lavoro. Per stabilizzare il clima del nostro pianeta, abbiamo bisogno di trovare il modo di liberarsi dal vizio di carbonio del tutto.

Nello studio, che sarà pubblicato su Geophysical Research Letters, gli scienziati del clima Ken Caldeira e Damon Matthews utilizzato un modello del sistema Terra presso il Dipartimento di ecologia globale della Carnegie Institution di simulare la risposta del clima terrestre a diversi livelli di emissioni di anidride carbonica nel prossimo 500 anni. Il modello, un sofisticato programma di computer sviluppato presso l'Università di Victoria, Canada, tiene conto del flusso di calore tra l'atmosfera e oceani, nonché altri fattori come l'assorbimento di anidride carbonica da vegetazione terreno, nei suoi calcoli.

Questo è il primo studio peer-reviewed di indagare il livello di emissioni di anidride carbonica sarebbe necessaria per prevenire un ulteriore riscaldamento del nostro pianeta.

"Maggior parte delle discussioni scientifiche e politiche su come evitare il cambiamento climatico si sono concentrati su quello che sarebbero necessarie per stabilizzare le emissioni di gas a effetto serra nell'atmosfera", spiega Caldeira. "Ma la stabilizzazione dei gas serra non equivale a un clima stabile. Abbiamo studiato ciò che le emissioni sarebbe necessario per stabilizzare il clima nel prossimo futuro. "

Gli scienziati hanno studiato cambiamenti climatici quanta come risultato di ogni singola emissione di anidride carbonica, e hanno scoperto che ogni incremento dell'emissione porta ad un altro incremento di riscaldamento. Quindi, se vogliamo evitare ulteriore riscaldamento, dobbiamo evitare ulteriori emissioni.

Con emissioni impostati a zero nelle simulazioni, il livello di anidride carbonica nell'atmosfera lentamente cadde come carbonio "affonda" come oceani e vegetazione terrestre assorbito il gas. Sorprendentemente, però, il modello prevede che le temperature globali potrebbero rimanere elevato per almeno 500 anni dopo emissioni di anidride carbonica cessarono.

Proprio come una padella di ferro rimarrà caldo e continuate la cottura dopo che il fuochi spenti, il calore tenutosi negli oceani manterrà il clima caldo anche se l'effetto di riscaldamento dei gas serra diminuisce. L'aggiunta di più gas serra, anche a un tasso inferiore rispetto a oggi, peggiorerebbe la situazione e gli effetti persisterebbero nei secoli.

"E se dovessimo scoprire che domani una catastrofe climatica era imminente se il nostro pianeta riscaldato ulteriormente Per ridurre le emissioni sufficienti per evitare questa catastrofe, dovremmo tagliare i loro prossimi allo zero - e subito", dice Caldeira.

Le emissioni globali di anidride carbonica e le concentrazioni atmosferiche di anidride carbonica sono entrambi crescendo a tassi record. Anche se potessimo congelare le emissioni ai livelli attuali, le concentrazioni atmosferiche di anidride carbonica continueranno ad aumentare. Se potessimo stabilizzare le concentrazioni di biossido di carbonio nell'atmosfera, che richiederebbe profondi tagli delle emissioni, la Terra continuerà a riscaldarsi. Matthews e Caldeira scoperto che per evitare la Terra da un ulteriore riscaldamento, emissioni di anidride carbonica sarebbero, di fatto, devono essere eliminati.

Mentre eliminando le emissioni di anidride carbonica può sembrare un'idea radicale, Caldeira lo vede come un obiettivo fattibile. "Non è solo così difficile da risolvere le sfide tecnologiche", dice. "Siamo in grado di sviluppare e distribuire turbine eoliche, auto elettriche, e così via, e vivere bene senza danneggiare l'ambiente. Il futuro può essere migliore di quello attuale, ma dobbiamo prendere misure per iniziare a calci l'abitudine CO2 ora, quindi non sarà necessario andare tacchino freddo più tardi. "

Journal di riferimento: Matthews, HD, e K. Caldeira (2008), stabilizzazione del clima richiede quasi zero emissioni, Geophysical Research Letters, doi: 10.1029 / 2007GL032388, in corso di stampa.

Precaution.org | Clima di stabilizzazione richiede quasi zero emissioni

AGU.org | SOMMARIO: stabilizzazione del clima richiede quasi zero emissioni