Inedito

hosting di siti Web di e-commerce

Inedito
hosting di siti Web di e-commerce

Carbonio nell'oceano

L'atmosfera non è l'unico serbatoio per le emissioni di civiltà di carbonio. Questa pagina riporta gli oceani nel quadro. Su scale temporali più lunghi, la maggior parte del carbn emessa oggi finirà nell'oceano.

L'acidificazione degli oceani: Spiegato in 60 secondi

Fonte WXhift | indicatori climatici: l'acidificazione degli oceani [tela + Youtube]


Hawaii CO2 Nell'atmosfera e Ocean

CO2 Nell'atmosfera e Ocean

Fonte NOAA Grafica PMEL [tela + jpeg] | dati: mauna loa osservatorio + stazione Aloha


Ocean prospettiva sul ciclo globale del carbonio

Il "frazione aerea"ci dice che la maggior parte di CO2 le emissioni nell'atmosfera rimangono a lungo nell'atmosfera. Ma l'atmosfera è un piccolo serbatoio per il carbonio. Circa 16 volte più carbonio viene immagazzinato sulla terra ("biosfera terrestre"). E circa 60 volte viene immagazzinata una quantità maggiore di carbonio nell'oceano (in periodi preindustriali prima che aumenti drastici delle emissioni in atmosfera). L'oceano consuma più carbonio, ma il tasso di assorbimento del carbonio è più lento. La tendenza che vediamo oggi nell'oceano durerà a lungo la tendenza che vediamo nell'atmosfera.

Allo stato attuale, solo un quarto di CO2 le emissioni nell'atmosfera sono assorbite dagli oceani. CO2 nell'aria reagisce con l'acqua di mare e forma acido carbonico che acidifica l'oceano. All'aumentare dell'acidificazione, il pH diminuisce. Sin dai tempi preindustriali, il pH medio delle acque superficiali oceaniche è sceso da 8.21 a 8.10. Come scala logaritmica, questa modifica equivale a un aumento percentuale 30 dell'acidità. Alla velocità attuale, il pH potrebbe diminuire altre unità pH 0.3. Ciò renderebbe l'oceano più acido di qualsiasi altra volta negli ultimi 100 milioni di anni. Questa è una tendenza pericolosa perché è più difficile vivere per i molluschi, così come il plancton alla base della rete alimentare oceanica.

alcuni take away

Cosa significa questo? Significa che ci sono molti sistemi terrestri che interagiscono su scale di tempo relativamente brevi e lunghi che influenzano e sostengono la vita nella biosfera. Vi è la necessità di pensare cambiamento ambientale globale al fine di restituire stabilità al sistema nel suo complesso. Approcci come geoingegneria possono dare un sollievo temporaneo per gli effetti indesiderati di alcuni cambiamenti - come il riscaldamento temperature sulla superficie terrestre. Ma i problemi più grandi devono ancora essere visto e affrontato.

Referenze


WOR Gli oceani: il più grande del mondo CO2 serbatoio

WXshift indicatori climatici: l'acidificazione degli oceani


L'acqua di mare di dati

U of Hawaii Stazione CALDA ALOHA oceanica di superficie CO2 dati (da 1988)

NOAA-NCEI Ocean laboratorio clima

NOAA-NCEI Ocean World Database (WOD)

NOAA-ESRL Informazioni sul database oceano mondo

NOAA PMEL L'acidificazione degli oceani osservazioni e dati


Collegamenti per approfondimento

Student Earthlabs

SERC L'acidificazione degli oceani: Troppo di una cosa buona?

SERC A. Il ciclo del carbonio e il pH dell'oceano. Qual è il collegamento?

SERC B. L'acidificazione degli oceani: Un gioco delle tre carte rischioso?

ciclo del carbonio Ocean

NOAA PMEL L'acidificazione degli oceani: l'altro co2 problema

NOAA PMEL Un primer su pH

NOAA PMEL Che cosa è l'acidificazione degli oceani?

IGBP 2012 Ocean in un alto CO2 mondo

NOAA PMEL Scienza e educazione ambientale per la comprensione e la gestione

NOAA PMEL L'acidificazione degli oceani strumenti educativi

NOAA PMEL Campionamento strumenti educativi

NOAA PMEL strumenti educativi di carbonio

NOAA PMEL ANIMAZIONI: OA e stato di saturazione di aragonite

NOAA PMEL cicli del carbonio negli oceani costieri

NOAA PMEL Link OA

2015 media

WXshift Tre strumenti di ricerca per svelare il mistero di acidità degli oceani

Video 2013

TEDx TESC Busch | L'acidificazione degli oceani nello Stato di Washington

Assistenza

Finanziario PayDayAllDay.Com

Film

Niijii Films A proposito di | Un cambiamento epocale: immaginare un mondo senza pesci

Bullfrog Films Un cambiamento epocale: immaginare un mondo senza pesci

CO2 Monitoraggio

CO2.Earth Caratterizza principalmente CO2 i dati provenienti da misurazioni effettuate da due istituzioni scientifiche al Mauna Loa Osservatorio (MLO) sulla Big Island delle Hawaii USA: la National Atmospher and Oceanic Administration (NOAA) e Scripps Institution of Oceanography (SIO). Questo è il sito di CO più lungo e continuo al mondo2 registrazione delle misurazioni atmosferiche dirette utilizzando strumenti di alta precisione. La posizione è vicino al mezzo dell'oceano più grande del mondo e vicino alla cima della montagna più alta del mondo, dalla sua base (McGee, 2017, p. 99). Il Mauna Loa L'osservatorio può essere considerato una delle migliori posizioni sulla terra per effettuare queste misurazioni. NOAA rileva i seguenti vantaggi locali:

"L'aria indisturbata, la posizione remota e l'influenza minima della vegetazione e dell'attività umana a MLO sono ideali per monitorare i componenti nell'atmosfera che possono causare cambiamenti climatici ".

~ NOAA-ESRL Pagina web

Significato planetario del MLO tendenza

Allo stato attuale, CO atmosferico2 sta salendo due volte più velocemente rispetto agli 1960. Puoi vedere la differenza nei dati dal Mauna Loa Osservatorio. Ma il tasso di variazione è essenzialmente lo stesso in ogni CO2 stazione di monitoraggio. Nel libro CO2 Crescita, Autore Tyler Volk scrive:

"I dati provenienti da Alaska e Samoa si adattano perfettamente alla tendenza di Mauna Loa e il Polo Sud, dove il monitoraggio era iniziato quasi 20 anni prima. Stiamo assistendo a un fenomeno globale. CO2 è in aumento in tutto il mondo, e più o meno alla stessa velocità. "

~ Tyler Volk (2008, pp. 40-41)

Per le stazioni a diverse latitudini, troverai differenze di ampiezza: molto più piccole vicino al Polo Sud e molto più grandi vicino al Polo Nord.

Mauna Loa Link

NOAA Mauna Loa Osservatorio

Scripps Keeling Curve & lezione per le Osservazioni della Terra lungo termine

NOAA Mauna Loa CO2 record

Vedi il "MLO"per ulteriori collegamenti su Mauna Loa Osservatorio e altre stazioni di monitoraggio della terra.

Referenze

McGee, M. (2017). Imparare per l'abitabilità planetaria: uno studio di esperienza vissuta con scienziati senior del sistema terrestre. (Tesi di master). Royal Roads University, Victoria, Canada. https://doi.org/10.13140/RG.2.2.11160.90882.

Volk, T. (2008). CO₂ salita: più grande sfida ambientale del mondo (2010 brossura ed.). Cambridge, MA: MIT Press. [MIT Press]


Scripps CO2 Monitoraggio a MLO

scripps 189wCharles David Keeling della Scripps Istituzione di oceanografia ha iniziato ad alta precisione di CO2 misurazioni al Mauna Loa Osservatorio di marzo 1958. Ha diretto il Scripps CO2 programma, Tra cui CO2 monitoraggio a MLO, fino alla sua morte in 2005. Il figlio di Keeling. Ralph F. Keeling. è ora lo scienziato senior e il ricercatore principale che sovrintende alla Scripps CO2 programma di monitoraggio, così come la la Scripps O2 Per le immersioni ricreative che misura l'ossigeno atmosferico e l'argon. Entrambi i programmi sono basati su Scripps Institution of Oceanography, University of California San Diego (UCSD) a La Jolla, California.

Link

Scripps CO2 UCSD Home

Scripps CO2 UCSD Sito web Keeling Curve

Scripps CO2 UCSD Twitter (Keeling_curve)

Scripps CO2 UCSD CO2 Dati a MLO e altre stazioni


NOAA CO2 Monitoraggio a MLO

A partire da maggio 1974, il Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica (NOAA). ha iniziato un secondo, indepement CO2 programma di monitoraggio presso l ' Mauna Loa Osservatorio. NOAA set di dati per Mauna Loa CO2 che iniziano in 1958 incorproate Scripps CO2 dati da marzo 1958 ad aprile 1974. NOAA ora controlla le strutture di osservazione presso Mauna Loa. Pieter Tans è lo scienziato senior e il principale investigatore che sovrintende alla NOAA CO2 programma di monitoraggio.

Link

NOAA Mauna Loa Webcam dell'osservatorio (rivolta a ovest)

NOAA Altre webcam su MLO


Calcolo della CO2 Valori medi

Mensile e settimanale CO media2 le concentrazioni sono determinate dalle medie giornaliere per il numero di CO2 molecole in ogni milione di molecole di aria secca (vapore acqueo rimosso). Media annuale CO2 le concentrazioni sono la media aritmetica delle medie mensili dell'anno.

CO atmosferica2 le concentrazioni sono espresse in parti per milione (ppm). Questa è un'abbreviazione abbreviata e comune per parti per milione in volume (ppmv) al contrario della massa. Il UAR Center for Science Education fornisce un utile illustrazione di concentrazioni di anidride carbonica in parti per milione.

NOAA NOAA-ESRL calcolo delle medie globali

NOAA Come CO2 i livelli sono misurati a Mauna Loa


Fusi orari di Mauna Loa dati

Scripps CO2 i dati si basano sull'ora locale nelle Hawaii, negli Stati Uniti, dove si trova l'osservatorio. NOAA CO2 dati si basano su ora locale a Boulder, Colorado, Stati Uniti d'America, da dove gli scienziati coordinare le attività della sua rete di monitoraggio globale.


Pubblicazione preliminare dei dati

I dati pubblicati nel corso dell'ultimo anno sono da considerarsi preliminari e soggette a modifiche da parte degli scienziati sulla base di ricalibratura di miscele di gas di riferimento o altre procedure di controllo della qualità. Possono essere apportate modifiche agli esercizi precedenti, per le stesse ragioni. In passato, sono stati cambiamenti minori.

NOAA ha iniziato a pubblicare registro delle modifiche e note in 2008 che fornisce un record di regolazioni e motivazioni.


Mauna Loa Osservatorio

Mauna Loa Dati e curva di Keeling

NOAA MLO Programmi di monitoraggio e ricerca

NOAA MLO Domande frequenti (FAQ)

NOAA Come CO2 i livelli sono misurati a Mauna Loa

Scripps CO2 Keeling Curve Lezioni

U of Hawai'i Press LIBRO | Hawaii MLO: 50 anni di monitoraggio dell'atmosfera

CO2.Terra Fonti di dati utilizzate presso CO2.Earth

San Diego UT CO Keelings '2 Misure come criterio più lunga del riscaldamento globale

CDIAC CO atmosferica2 da campioni d'aria continui a MLO, Hawaii

Mauna Loa Visite e foto

NOAA Informazioni sul tour per il grande pubblico

NOAA MLO Galleria fotografica

Nebraska Meteo Foto Una visita al Mauna Loa Osservatorio, 2008

Worldview del riscaldamento globale CO2 raggiunge 400 ppm (Foto 2011)

Trip Advisor Mauna Loa Osservatorio (cose da fare a Hilo, Hawaii)

xClimate Science Data Sources

CO2Now.org pubblica i dati scientifici. Il sito rende più importanti i dati e le tendenze climatiche più visibili. CO2Ora non è una fonte primaria di dati.

CO2Ora caratteristiche dati per la concentrazione di anidride carbonica nell'atmosfera. Il fonte di dati principale è il National Oceanic and Atmospher Administration / Earth Systems Research Laboratory negli Stati Uniti, oppure NOAA / ESRL. Questa è una delle due istituzioni che misurano l'atmosfera CO2 livelli al Mauna Loa Osservatorio alle Hawaii. Il Scripps Institution of Oceanography ha anche un CO2 programma di monitoraggio presso l ' Mauna Loa Osservatorio. Scripps ha avviato il primo programma di monitoraggio ad alta precisione al mondo presso il Mauna Loa Osservatorio.

I dati scientifici sul clima sono resi disponibili da istituzioni scientifiche e riviste in tutto il mondo. Se stai cercando un set di dati particolare, un ottimo punto di partenza è il catalogo di fonti di dati su RealClimate.org. RealClimate è un sito di commenti sulla scienza del clima di gli scienziati del clima di lavoro per il pubblico e i giornalisti interessati.

Inedito

il colore del pollice CO2Ora scheda climatica

Inedito

Dati aggiornati a gennaio 19, 2014

Climate Sheet pubblica i dati e gli obiettivi planetari più attuali e importanti del mondo - insieme in un unico posto da fonti globali leader. Il CO2Ora Climate Sheet enumera la catena di cause che stanno guidando le maggiori crisi ambientali dell'umanità: riscaldamento globale, cambiamenti climatici e acidificazione degli oceani. Stabilisce inoltre marcatori scientifici chiave per un sistema climatico stabile.

0 tonnellate

CO2 Obiettivo di emissione

Globale CO2 emissioni per la stabilizzazione a lungo termine dell'atmosfera CO2

“Stabilizzante atmosferico CO2 e il clima lo richiede
rete CO2 emissioni zero "

~ J Hansen et al.

Fonte 1: J Hansen et al via la NASA | Target atmosferico CO2 | 2008
Fonte 2: IPCC via CO2Adesso | AR4 WG1 Domande frequenti 10.3 | 2007
Correlata: TED Talks | Bill Gates on Energy: Innovating to Zero | 2010

0 w / m 2 watt per metro quadrato

Obiettivo per porre fine al riscaldamento globale

Bilancio energetico globale e fine del riscaldamento globale x

"La stabilizzazione del clima richiede, in primo ordine, di ripristinare il bilancio energetico della Terra.
Se il pianeta ancora una volta irradia più energia nello spazio che assorbe dal sole,
non ci sarà più un disco che farà riscaldare il pianeta. "

~ Dr. James Hansen

Fonte: J Hansen | Conversazione con Bill McKibben | 2010

0.58 W / m2 (± 0.15)

Squilibrio energetico globale dovuto alle emissioni di GHG dell'umanità | 2005 - 2010

Fonte: NASA | Il bilancio energetico della Terra è rimasto fuori equilibrio | 2012
Inoltre: NASA | Collegamenti astratti e correlati | 2012

Inoltre: Hansen et al. | Equilibrio energetico e implicazioni della Terra | 2011
Inoltre: Hansen | Tempeste di My Grandchildren p. 102 | 2009

Estratto dal bilancio energetico della Terra rimasto fuori equilibrio:

"Un nuovo studio della NASA sottolinea il fatto che i gas serra generati dall'attività umana - non i cambiamenti nell'attività solare - sono la principale forza trainante del riscaldamento globale.

Lo studio offre un calcolo aggiornato dello squilibrio energetico della Terra, la differenza tra la quantità di energia solare assorbita dalla superficie terrestre e la quantità restituita allo spazio sotto forma di calore. I calcoli dei ricercatori mostrano che, nonostante l'attività solare insolitamente bassa tra 2005 e 2010, il pianeta ha continuato ad assorbire più energia di quella che è tornata nello spazio. "

1.91 ppm all'anno parti per milione

atmosferico CO2 | Aumento medio annuo | 1994 - 2003

Solo dati di dicembre
Calcoli di CO2Ora sono basati su NOAA-ESRL CO2 dati (Mauna Loa Osservatorio) datato 9 di gennaio, 2014

2.09 ppm all'anno parti per milione

atmosferico CO2 | Aumento medio annuo | 2004 - 2013

Solo dati di dicembre Il tasso di aumento nell'ultimo decennio è superiore a qualsiasi decennio dall'inizio dell'atmosfera CO2 strumento registrato nel marzo 1958.
I calcoli si basano su NOAA-ESRL dati (Mauna Loa Osservatorio) datato 9 di gennaio, 2014

More Info:

CO2Adesso | Accelerazione dell'atmosfera CO2

PH 8.07

Acidificazione dell'oceano: pH medio degli oceani superficiali | 2005

Il pH medio degli oceani di superficie è diminuito rispetto alle unità 0.1 da prima della rivoluzione industriale. Questo è un aumento di circa 30% nella concentrazione di ioni idrogeno che è una notevole acidificazione degli oceani.

“... i leader mondiali dovrebbero tener conto dell'impatto di CO2 sulla chimica dell'oceano,
così come sul cambiamento climatico ... raccomandiamo tutti i possibili approcci
essere considerato per prevenire CO2 raggiungere l'atmosfera. "

~ The Royal Society (2005)

Fonte 1: La Royal Society | Acidificazione degli oceani a causa dell'atmosfera CO2 | 2005
Fonte 2: Wikipedia | L'acidificazione degli oceani

12.9 ° C

100-Anno di temperatura media globale per novembre | 1901 - 2000

Fonte: NOAA-NCDCStato del clima - Analisi globale

13.68 ° C

Temperatura superficiale globale media * | Novembre 2013

Fonte: NOAA Centro dati climatici nazionale:

http://www.ncdc.noaa.gov/cmb-faq/anomalies.html#anomalies

More Info:
CO2Adesso | Aggiornamento della temperatura globale

172 ppm

atmosferico CO2 | Il livello più basso in 2.1 milioni di anni

Fonte: Scienza | atmosferico CO2 Attraverso il Medio Pleistocene | 2009
More Info: Science Daily | CO2 Più in alto rispetto agli ultimi 2.1 milioni di anni | 2009

195 Paesi

Obiettivo della maggior parte dei governi nazionali

Firmatari della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC)

L'obiettivo climatico definitivo delle Nazioni Unite "è di stabilizzare le concentrazioni di gas serra nell'atmosfera a un livello tale da prevenire pericolose interferenze umane con il sistema climatico." (Vedi Articolo UNFCCC 2 e comunicati stampa UNFCCC)

More Info: 350.org | 112 Paesi per 350 ppm / 1.5 ° C
More Info: AFP | Il principale scienziato del clima delle Nazioni Unite supporta l'obiettivo 350

Nota: Nel caso in cui altri paesi (o l'UNFCCC nel suo insieme) adottino un obiettivo quantificato di stabilizzazione atmosferica per CO2 o qualsiasi altro gas serra, verrà pubblicato in The CO2Ora scheda climatica.

280 ppm

atmosferico CO2 | Rivoluzione preindustriale

atmosferico CO2 era stabile a circa 280 ppm per quasi 10,000 anni fino a 1750.

300 ppm

atmosferico CO2 | Il livello più alto in almeno 2.1 milioni di anni (preindustriale)

Circa 1912, suggestivo CO2 i livelli hanno violato 300 ppm soglia per la prima volta in almeno 2.1 milioni di anni.

350 ppm

atmosferico CO2 Target for Humanity

atmosferico CO2 | Limite di sicurezza superiore

“Se l'umanità desidera preservare un pianeta simile a quello su cui si è sviluppata la civiltà e al quale viene adattata la vita sulla Terra, l'evidenza paleoclimatica e il cambiamento climatico in atto suggeriscono che CO2 dovrà essere ridotto dal suo attuale 385 ppm al massimo a 350 ppm, ma probabilmente inferiore a quello ... Se l'attuale superamento di questo obiettivo CO2 non è breve, esiste la possibilità di seminare effetti irreversibili catastrofici. "

~ J Hansen et al

Fonte 1: Open Atmospheric Science | Target atmosferico CO2 | 2008
Fonte 2: Natura | Uno spazio operativo sicuro per l'umanità | 2009
Fonte 3: SRC Ecologia e società | confini planetari | 2009
More Info: 350.org | Scienza di 350

391.01 ppm

atmosferico CO2 | Ottobre 2012 | Mauna Loa Osservatorio

Dati datati novembre 8, 2013 a NOAA-ESRL.

CO2Ora si collega ai set di dati di origine | atmosferico CO2 dati da NOAA & Scripps

396.81 ppm

atmosferico CO2 | Dicembre 2013 | Mauna Loa Osservatorio

Dati preliminari rilasciati

Dati datati 9 di gennaio, 2014 a NOAA-ESRL.

CO2Ora si collega ai set di dati di origine | atmosferico CO2 dati da NOAA & Scripps

885 ppm

atmosferico CO2 | Proiezione mediana per l'anno 2100

Questa proiezione è fatta in C-STRADE, un esaminato scientificamente simulatore climatico. L'analisi spiega gli impegni volontari di riduzione delle emissioni delle parti dell'UNFCCC. Questo CO2 il livello rappresenta un aumento della temperatura globale di circa 4.5 ° C.

Fonte: Interactive clima Analisi di aprile 2013
implicazioni: La Royal Society | Quattro gradi e oltre | 2011
CO2Ora: atmosferico CO2 Proiezioni

36 miliardi di tonnellate metriche

L'umanità è globale CO2 Emissioni (compreso l'uso del suolo) | 2012

2011 globale CO2 le emissioni sono le più alte della storia umana. Sono 54% più alti rispetto a 1990 (l'anno di riferimento del protocollo di Kyoto). Le emissioni globali di combustibili fossili rappresentano l'91% del totale. Il Global Carbon Project (GCP) ha pubblicato i dati per 2011 a novembre 19, 2013.

Fonte: Nature Geoscience e GCP | Vedi "Emissioni globali di carbonio" a CO2Adesso


il colore del pollice CO2Ora scheda climatica

Ottieni "il foglio" via e-mail: Iscriviti a @ atmosferico Post

More Info: A proposito del CO2Ora scheda climatica

Mandaci una email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Inedito

Mauna Loa CO2

Inedito
  • In questo sito Web, riferimenti a media o media CO2 livelli per qualsiasi mese o anno da marzo 1958 indica i dati raccolti dal monitoraggio atmosferico continuo presso il Mauna Loa Osservatorio alle Hawaii, Stati Uniti. A Mauna Loa, la posizione remota, l'aria indisturbata e le influenze minime dell'attività umana e della vegetazione sono ideali per monitorare i componenti dell'atmosfera che possono causare cambiamenti climatici.
  • il colore del pollice Mauna Loa L'Osservatorio fa parte dell'Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica (NOAA), Earth System Research Laboratory (ESRL), Global Monitoring Division (GMD) negli Stati Uniti. La misurazione continua e di alta precisione dei cambiamenti nell'atmosfera CO2 le concentrazioni sono iniziate a marzo 1958 al Mauna Loa Osservatorio di Charles David Keeling.
  • Il mensile CO2 la lettura è l'indicatore più attuale e completo di quanto stiamo facendo, collettivamente, per affrontare le cause profonde del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici.

CO2 è ben miscelato nell'atmosfera, quindi osservazioni di concentrazioni da un singolo sito come il Mauna Loa L'Osservatorio è un indicatore adeguato delle tendenze mondiali dell'atmosfera CO2.

Mauna Loa Osservatorio

Il M

Collegamento:

CO2 Accelerazione | CO2Now.org

Mauna Loa Scienza e meraviglia | CO2Now.org

Mauna Loa Osservatorio, Hawaii | NOAA / ESRL

Mensile CO2 Dati da marzo 1958 | NOAA / ESRL | Scripps dati

Informazioni sul Mauna Loa data | NOAA)

why Mauna Loa i dati sono importanti | NOAA

atmosferico CO2 da campioni d'aria continui a Mauna Loa Osservatorio, Hawaii | CDIAC 1958 - 2001)

Keelings' CO2 Misure come criterio più lunga del riscaldamento globale | San Diego UT

CO2 Passato.  CO2 Presente.  CO2 Futuro.