CO2 Dati proxy

Globigerinoides ruber | Immagine da HJ ​​Spero

fonte immagine  museo nazionale Smithsonian di storia naturale

 

Questo colorato foraminiferi, un Globigerinoides ruber (G. ruber), è stato trovato a circa 3 metri sotto la superficie dell'oceano vicino alla costa di Porto Rico. Il guscio scuro al centro è circondato da alghe simbiotiche (i piccoli punti gialli) e spine che cadranno quando muore, lasciando il guscio da solo per essere conservato nella documentazione fossile. In effetti, alcuni antichi antenati di questo G. ruber hanno permesso agli scienziati di raddoppiare la CO2 record di delega oltre l'attuale 1 limite di età milioni di anni per carote di ghiaccio.

Le registrazioni delle carote di ghiaccio forniscono una registrazione proxy ad alta risoluzione delle atmosfere e dei climi passati. Gli scienziati combinano molti tipi di record proxy per ricostruire le condizioni ambientali da migliaia a molti milioni di anni fa. Altri esempi di prove per procura includono sedimenti nei laghi e negli oceani e micro fossili. Molteplici registrazioni sono integrate con le osservazioni del sistema terrestre contemporaneo per ricostruire le atmosfere e i climi del passato. Questo lavoro scientifico amplia la nostra comprensione di come funziona il sistema terra e aiuta a prevedere i climi futuri.

Importante per la composizione delle atmosfere passate, Bärbel Hönisch e altri scienziati (2009) hanno analizzato un nucleo di sedimenti prelevato dal fondo dell'Oceano Atlantico a ovest della Sierra Leone. Dalle antiche conchiglie di G. ruber nel nucleo del sedimento, hanno sviluppato un record ad alta risoluzione di isotopi di ossigeno (δ18O). Ciò fornito evidenzia, tra le altre cose, che la CO atmosferica2 livelli fluttuati tra 213 ppm (+ 30 / -28) e 283 ppm (+ 30 / -32) nel periodo compreso tra 900,000 anni fa e 2.1 milioni di anni fa. Questo è simile all'intervallo da 172 a 300 ppm stabilito dal record del core del ghiaccio.

Hönisch e i suoi co-investigatori non avevano bolle d'aria più vecchie di 800,000 anni. Si è fatto affidamento su prove geologiche meno dirette per migliorare ed estendere la risoluzione della conoscenza sulla CO oceanica e atmosferica2 livelli da più di un milllion anni nel 'tempo profondo.'

Per quanto riguarda gli stati climatici tra 2.6 e 5.3 milioni di anni fa, durante l'epoca del Pliocene, l'atmosfera CO2 i livelli sembrano paragonabili a quelli odierni ei modelli suggeriscono che le temperature globali erano da 3 ° C a 4 ° C più calde rispetto ai climi preindustriali (Yhang et al., 2014). Nel 2020, uno studio si è concentrato su CO2 nelle piante vascolari da sedimenti terrestri hanno scoperto che CO2 è rimasto al di sotto dei livelli attuali almeno negli ultimi 7 milioni di anni e potenzialmente negli ultimi 23 milioni di anni (Cui et al., 2020).

Gli scienziati hanno studiato la storia di questo pianeta dalla sua formazione 4.54 miliardi di anni fa. Le prove suggeriscono che probabilmente sono passati milioni di anni dall'atmosfera CO2 e le temperature globali erano più alte di quanto non siano oggi (Hönisch et al., 2009; Yhang et al., 2013; Zhang et al, 2014). Man mano che apprendiamo il passato, i fatti dei climi più caldi così tanto tempo fa hanno una rilevanza meno immediata per la nostra specie che è emersa solo 200,000 anni fa. Ha meno rilevanza per le condizioni stabili in cui la civiltà si è sviluppata negli ultimi 12,000 anni.

 

"Se l'umanità vuole conservare un pianeta simile a quella che si è sviluppata la civiltà e al quale la vita sulla Terra è stato adattato, dati paleoclimatici e cambiamenti climatici in atto suggeriscono che CO2 dovrà essere ridotto dal suo attuale 385 ppm al massimo a 350 ppm."

~ James Hansen et al. (2008)

 

Articoli

 

Science Daily Giu 2020 | L'atmosfera di oggi CO2 livelli superiori a record di 23 milioni di anni 

Geologia 2020 | A 23 il mio record di bassa atmosfera CO2

Science Daily 2009  [Release] CO2 oggi più rispetto allo scorso 2.1 milioni di anni

Earth Institute Columbia U. 2009  CO2 oggi più rispetto allo scorso 2.1 milioni di anni

Nazionale 2009 Geographic  CO2 livelli più alti in due milioni di anni

AGW Observer  Articoli su CO atmosferica2 da proxy [Fino 2011]

USGS 2007  Divisioni del tempo geologico

 

Referenze

Cui, Y., Schubert, BA, Jahren, AH (2020). A 23 il mio record di bassa atmosfera CO2. Geologia. dOI: https://doi.org/10.1130/G47681.1 [pdf]

 Hansen, J., Sato, M., Kharecha, P., Beerling, D., Berner, R., Masson-Delmotte, V.,. . . Zachos, JC (2008). Obiettivo CO atmosferica2Dove dovrebbe mirare l'umanità? [ArXiv: 0804.1126, physics.ao-ph]. Open Science atmosferica Journal, 2, 217-231. doi: 10.2174 / 1874282300802010217 [source + .pdf]

Hönisch, B., Hemming, NG, Archer, D., Siddall, M. e McManus, JF (2009). concentrazione di anidride carbonica atmosferica in tutto il Mid-transizione Pleistocene. Scienza, 324 (5934), 1551-1554. doi: 10.1126 / science.1171477 [source + .pdf ResearchGATE]

Zhang, YG, Pagani, M., Liu, Z., Bohaty, SM e DeConto, R. (2013). Un 40 milioni di anni di storia di CO atmosferica2. Philosophical Transactions della Royal Society di Londra A: Scienze Matematiche Fisiche e scienze ingegneristiche, 371 (2001), 1-20. doi: 10.1098 / rsta.2013.0096 [source + .pdf]

Zhang, YG, Pagani, M. e Liu, Z. (2014). Una storia di temperatura 12 milioni di anni della tropicale dell'Oceano Pacifico. Science, 344 (6179), 84-87. doi: 10.1126 / science.1246172 [source + columbia u .pdf]

 

 


Ultimi 23 milioni di anni (dati sugli impianti di terra)

 

Nel 2020, uno studio incentrato su CO2 nelle piante vascolari da sedimenti terrestri hanno scoperto che CO2 è rimasto al di sotto dei livelli attuali almeno negli ultimi 7 milioni di anni e potenzialmente negli ultimi 23 milioni di anni (Cui et al., 2020). Inoltre, lo studio afferma che "Le principali riorganizzazioni degli ecosistemi di piante, animali e ominidi non sono state guidate da cambiamenti di ampia ampiezza CO2. Più significativa, forse, è l'inferenza secondo cui queste riorganizzazioni avrebbero potuto spingere, o essere state spinte da, cambiamenti di ampiezza relativamente piccola in CO2. "Il giornale ci offre una novità CO2 "Linea temporale" che non mostra alcuna prova delle fluttuazioni del passato in CO2 potrebbe essere paragonabile al drammatico CO2 aumento dei giorni nostri. Questa scoperta suggerisce che l'attuale interruzione della serra è unica nella storia geologica recente.

Cui et al 2020 - Un record di 23 milioni di anni di bassa atmosfera CO2

https://pubs.geoscienceworld.org/gsa/geology/article/doi/10.1130/G47681.1/586769/A-23-m-y-record-of-low-atmospheric-CO2

https://www.geosociety.org/GSA/News/pr/2020/20-17.aspx

https://www.sciencedaily.com/releases/2020/06/200601194144.htm

geosociety.orggeosociety.org
Comunicato stampa GSA 20-17
Lo studio mostra i livelli di anidride carbonica atmosferica odierna superiori ai precedenti 23 milioni di anni

ScienceDaily
I livelli di anidride carbonica nell'atmosfera di oggi superano i 23 milioni di anni
Un messaggio comune in uso per comunicare al pubblico la gravità dei cambiamenti climatici è: "I livelli di biossido di carbonio sono più alti oggi di quanto non siano stati negli ultimi un milione di anni!" Questo nuovo studio ha utilizzato un nuovo metodo per concludere che il biossido di carbonio di oggi (CO2) i livelli sono effettivamente più alti di quanto non siano stati negli ultimi 23 milioni di anni.

Cui, Y., Schubert, BA, Jahren, AH (2020). A 23 il mio record di bassa atmosfera CO2. Geologia. dOI: https://doi.org/10.1130/G47681.1 [pdf]

 

 


Civiltà e temperatura

 

La civiltà umana è emersa circa 12,000 anni fa. Le socieite si sono sviluppate durante un periodo di relativa stabilità climatica quando le variazioni della temperatura media globale erano inferiori a variazioni di temperatura proiettati a verificarsi questo secolo.

 

Temperatura e la civiltà umana

Image Source  SkS [sito web + articolo + .jpeg]

 

Link

 

SkS 2012  Siamo stati attraverso i cambiamenti climatici prima

RealClimate 2013  Paleoclima: La fine del dell'Olocene [grafico da Marcott et al.]

 

 


paleoclima dati

 

Mappa del Mondo di Paleoclima studio Sedi

Interattiva Mappa del Mondo di Paleoclima studio Sedi (2015 Screenshot)

Image Source   Mappa interattiva Strumento [Hi-rez immagini] via NOAAPagina Web dei set di dati NCDC

 

Dati e informazioni

 

NOAA-NCDC  dataset carote di ghiaccio presso il World Data Center

NOAA-NCDC  set di dati paleoclimatici

NOAA-NCDC  Climae dati on-line (inclusi i dati più recenti)

 

 

Storico CO2 Dataset

Questa pagina di collegamenti di dati è stato avviato per aiutare a trovare il set di dati sorgente che si sta cercando.

 

CO2 Dati | Anni da 0 a 2014

 

Set di dati sono compilati dall'Istituto per atmosferica e clima Science (IAC) A Eidgenössische Technische Hochschule di Zurigo, Svizzera.

 

IAC Svizzera  CO globale2 Annuale [eccellere]

IAC Svizzera  CO globale2 Mensile [eccellere]

 

CO2 Pagine di dati

 

Scripps UCSD  Mauna Loa CO2 Sincronizzazione dei  +  Primario Mauna Loa CO2 

NOAA-ESRL  Trends in CO2  +  CO2 Sincronizzazione dei

CO2.earth  CO annuo2  +  Mensile CO2  +   CO giornaliera2

 

Più dati e informazioni

 

NOAA-NCDC  dataset carote di ghiaccio presso il World Data Center

NOAA-NCDC  set di dati paleoclimatici

NOAA-NCDC  Climae dati on-line (inclusi i dati più recenti)

 

 

CO2 Ice Core Data

Greenland Ice core

Groenlandia Ice core al Museo Americano di Storia Naturale di New York (Immagine ritagliata)

Image Source  Eden, Janine e Jim | CC BY 2.0

 

Il più lontano a ritroso si può guardare,
il più in avanti si rischia di vedere.

~ Winston Churchill

 

Homo sapiens apparve nella nostra forma attuale circa 200,000 anni fa. La civiltà umana è emersa circa 12,000 anni fa. Lo studio del passato CO2 livelli e climi ci aiutano a comprendere le condizioni in cui si sono sviluppate le società umane. Queste informazioni "paleoclimatiche" offrono lezioni importanti per comprendere la sostenibilità e la gamma di condizioni climatiche per le quali le società umane sono note per essere adatte.

Per comprendere i climi del passato, le carote di ghiaccio forniscono una registrazione ad alta risoluzione delle variabili climatiche chiave che coprono il periodo in cui apparve l'homo sapiens e si sviluppò la civiltà umana. A parte l'alta precisione CO2 misurazioni che Charles David Keeling iniziò al Polo Sud in 1957 e il Mauna Loa Osservatorio in 1958, le carote di ghiaccio sono la migliore fonte di atmosfera CO2 dati per i precedenti 1 milioni di anni.

Gli scienziati hanno trivellato le calotte glaciali e analizzato le carote di ghiaccio dagli anni '1950, in particolare in Antartide e Groenlandia. Le aree con accumulo di neve si trasformano in ghiaccio con bolle d'aria che preservano campioni dell'atmosfera dalle atmosfere del mondo del passato. Gli scienziati sono in grado di analizzare i nuclei per conoscere i cambiamenti passati nella concentrazione dei gas atmosferici e i cicli glaciale-interglaciale negli ultimi milioni di anni. 

Qui, utilizzare il CO2 dati e grafici per esplorare i cambiamenti nel passato, da mille a un milione di anni prima del presente.

 

Ice Nucleo di ricerca

 

NOAA NCEI  dati carota di ghiaccio

NOAA NCEI  NOAA set di dati sul nucleo del ghiaccio paleoclimatologico

NSIDC  Antarctic Glaciologico Data Center

EGU 2013  Trovare un record 1.5 milioni di anni di clima terrestre

 

Articoli

 

NASA 2005  Paleoclimatologia: The Ice Nucleo Record

SkS  Siamo stati attraverso i cambiamenti climatici prima

 

 


1,000 anni CO2 Dati (documenti: 1989-1997)

 

Tre carote di ghiaccio forati at Law Dome, East Antarctica da 1987 a 1993 provocato CO atmosferica2 record da 1006 annuncio a 1978 AD 

Le registrazioni si estendono in questi ultimi decenni per i quali le misure di strumenti di CO atmosferica2 si sono verificati livelli. Ciò è stato possibile a causa dell'elevato tasso di accumulo di neve nei siti di perforazione di Law Dome. Gli scienziati hanno riferito che l'aria racchiusa nelle tre carote di ghiaccio ha una risoluzione dell'età senza precedenti.

L'incertezza nei dati è 1.2 parti per milione (ppm). CO preindustriale2 i livelli vanno da 275 a 284 ppm. Livelli inferiori si sono verificati tra il 1550 e il 1800 d.C. Queste carote di ghiaccio mostrano una forte crescita della COXNUMX atmosferica2 livelli del periodo industriale tranne 1935-1945 dC, quando i livelli stabilizzati o leggermente diminuito.

atmosferico CO2 - Grafico 1,000 Anno Ice Core

Grafico fonte  Etheridge et al. (Via CDIAC)

 

 

Link

 

CDIAC  CO Storico2 record da Law Dome carote di ghiaccio

CDIAC  dati | Etheridget et al. (1998)

CDIAC  Grafica

NOAA-NCDC  Dati composito | 0 - 800 Kyr [Eccellere]

 

Riferimento

 

DM Etheridge, LP Steele, RL Langenfelds, RJ Francey, J.-M. Barnola e VI Morgan. 1998. CO Storico2 record della Legge Duomo DE08, DE08-2 e carote di ghiaccio DSS. In Trends: un compendio dei dati sul cambiamento globale. Biossido di carbonio Informazioni Analysis Center, Oak Ridge National Laboratory del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti, Oak Ridge, Tennessee., Stati Uniti d'America

 

 


400,000 anni CO2 I dati (documenti: 1999 a 2005)

 

 Anni 450,000 | atmosferico CO2 | Ice Core + Record dello strumento

 CO atmosferica2 Storia | 400,000 anni prima del presente

 Graphic fonte  SkS CC BY SA 3.0 [Grande JPEG]

Graphic alternativo  CDIAC | CO2 Record dal Vostok Ice Nucleo (2.3 KYR - 417 Kyr BP)

 

Sincronizzazione dei

 

CDIAC  Vostok | 2.3 KYR - 417 Kyr

NOAA-NCDC  Dati composito | 0 - 800 Kyr [Eccellere]

 

0 - 22 Kyr | Dome C, Antartide

 

Scienza 2001  Monnin et al. | atmosferico CO2 concentrazioni sull'ultima chiusura glaciale [astratto]

 

22 - 393 Kyr | Vostok, in Antartide

 

J. Geophysical Res. 2001   Pépin et al. | Forze climatiche emisferiche dedotte dai nuclei di Vostok e LLN-2D [.pdf]

natura 1999  Petit et al. | Clima e la storia atmosferica, 420,000 anni dalla carota di ghiaccio di Vostok [astratto]

natura 2005  Raynaud et al. | Paleoclimatologia: Il record per isotopica marina fase 11 [astratto]

 

393 - 416 Kyr | Dome C, Antartide

 

Scienza 2005  Siegenthaler et al. | Ciclo stabile e relazione climatica nel tardo Pleistocene [.pdf]

 

 

400 Kyr CO2

Graphic fonte   Clima Centrale [2015 articolo] [Scarica immagine]

 

Referenze

 

Monnin, E., Indermühle, A., Dällenbach, A., Flückiger, J., Stauffer, B., Stocker, TF,. . . Barnola, J.-M. (2001). atmosferico CO2 concentrazioni sull'ultima chiusura glaciale. Scienza, 291 (5501), 112-114. doi: 10.1126 / science.291.5501.112

Pépin, L., Raynaud, D., Barnola, JM e Loutre, MF (2001). Ruoli emisferici delle forzanti climatiche durante le transizioni glaciali-interglaciali come dedotto dal record di Vostok e dagli esperimenti sul modello LLN-2D. Journal of Geophysical Research, 106 (D23), 31885–31892. doi: 10.1029 / 2001JD900117

Petit, JR, Jouzel, J., Raynaud, D., Barkov, NI, Barnola, JM, Basile, I.,. . . Stievenard, M. (1999). Clima e la storia atmosferica degli ultimi 420,000 anni dalla carota di ghiaccio di Vostok, in Antartide. Natura, 399 (6735), 429-436. doi: 10.1038 / 20859

Raynaud, D., Barnola, J.-M., Souchez, R., Lorrain, R., Petit, J.-R., Duval, P., & Lipenkov, VY (2005). Paleoclimatologia: il record per lo stadio isotopico marino 11. Natura, 436 (7047), 39-40. doi: 10.1038 / 43639b

Siegenthaler, U., Stocker, TF, Monnin, E., Lüthi, D., Schwander, J., Stauffer, B.,. . . Jouzel, J. (2005). Stabile carbonio rapporto ciclo-clima durante il tardo Pleistocene. Scienza, 310 (5752), 1313-1317. doi: 10.1126 / science.1120130

 

 


650,000 anni CO2 Dati (carta: 2005)

 

co2 ghg ice core record 650kyr ipcc ar4 2007 700w

Graphic fonte  IPCC AR4 2007  [Hi-Rez Immagine]

 

Sincronizzazione dei

 

NOAA-NCDC  Dati composito | 0 - 800 Kyr [Eccellere]

 

416 - 664 Kyr | Dome C, Antartide

 

Scienza 2005  Siegenthaler et al. | Ciclo stabile e relazione climatica nel tardo Pleistocene [.pdf]

 

Riferimento

 

Siegenthaler, U., Stocker, TF, Monnin, E., Lüthi, D., Schwander, J., Stauffer, B.,. . . Jouzel, J. (2005). Stabile carbonio rapporto ciclo-clima durante il tardo Pleistocene. Scienza, 310 (5752), 1313-1317. doi: 10.1126 / science.1120130

 

 


800,000 anni CO2 Dati (carta: 2008)

In 2008, Dieter Lüthi e altri scienziati pubished una carta Natura che ha esteso il record carote di ghiaccio di CO atmosferico2 concentrazioni da 650,000 anni prima del presente a 800,000 anni prima del presente. Per fare ciò, hanno analizzato i 200 metri più bassi della carota di ghiaccio perforata EPICA Dome C in Antartide. Il lavoro ha aggiunto due cicli glaciali alla CO2 disco. Gli scienziati hanno scoperto che le concentrazioni atmosferiche erano fortemente correlate con la temperatura antartica durante gli otto cicli glaciali nel record di carote di ghiaccio di 800,000 anni. Riportano una lettura di 172 parti per milione (ppm) CO2 come il CO basso2 concentrazione mai registrata in un nucleo di ghiaccio - circa 10 ppm inferiore alla lettura più bassa precedente.

 

CO2 Record dell'anno 800000

Graphic fonte  Lüthi et al, 2008

 

 

Link

 

Natura-2008  Lüthi et al | Alta risoluzione CO2 record di 650-800 Kyr [Astratto]

Natura-2008  Lüthi et al | Alta risoluzione CO2 record di 650-800 Kyr [Apri PDF]

NOAA-NCDC  Lüthi et al | Alta risoluzione CO2 record di 650-800 Kyr [Dati: Excel *]

NOAA-NCDC  Lüthi et al | Alta risoluzione CO2 record di 650-800 Kyr [Dati: Testo *]

CDIAC   800 KYr record di ghiaccio dell'atmosfera CO2

* I dati includono un composito per l'atmosfera CO2 dati che abbracciano 800,000 anni.

 

Riferimento

 

Luthi, D., Le Floch, M., Bereiter, B., Blunier, T., Barnola, J.-M., Siegenthaler, U.,. . . Stocker, TF (2008). Ad alta risoluzione anidride carbonica record di concentrazione 650,000-800,000 anni prima presente. Natura, 453 (7193), 379-382. doi: 10.1038 / nature06949

 

Leggi Anche

 

Clima del passato-2007  Cronologia per il nucleo di ghiaccio EPICA Dome C [PDF]

 

 


1 Million Years CO2 I dati (2015 carta)

 

Nel 2015, John Higgins della Prince University e colleghi hanno esteso il nucleo di ghiaccio a circa 1 milione di anni (990,000) con registrazioni di carote di ghiaccio dal ghiaccio blu poco profondo che potrebbe "contenere il ghiaccio più antico e facilmente accessibile del pianeta" (p. 6887). Tra 800 KYr e 1 MYr prima del presente, i ricercatori hanno scoperto che la concentrazione di CO2 nell'atmosfera variava tra 221 e 277 parti per milione. Sono paragonabili a cicli tra 450 e 800 KYr fa, anche se leggermente superiori. Lo studio mostra anche che l'accoppiamento tra temperatura antartica e CO atmosferica2 esteso fino alla metà del Pleistocene che si è concluso quasi un milione di anni fa.

 

Link

 

Princeton | Higgins Lab  Compositon atmosferica 1 milioni di anni fa [Carta 2015 PNAS]

ResearchGate  Composizione atmosferica 1 milioni di anni fa

PNAS  Composizione atmosferica 1 milioni di anni fa [astratto]

 

Video

 

Phys.org 2015  Le carote di ghiaccio conservare bolle atmosferiche delle 1 M anni fa

 

Riferimento

 

Higgins, JA, Kurbatov, AV, Spaulding, NE, Brook, E., Introne, DS, Chimiak, LM,. . . Bender, ML (2015). Composizione atmosferica 1 milioni di anni fa da ghiaccio blu in Allan Hills, in Antartide. Atti della National Academy of Sciences, 112 (22), 6887-6891. doi: 10.1073 / pnas.1420232112

 


 

2 Million Years CO2 Dati (estratto di 2019)

Negli ultimi ottocentomila anni, i cicli glaciale-interglaciale hanno oscillato per un periodo di centomila anni ("100k world" 1). I dati relativi al nucleo di ghiaccio e ai sedimenti oceanici hanno dimostrato che l'anidride carbonica atmosferica, la temperatura antartica, la temperatura degli oceani profondi e il volume globale del ghiaccio erano fortemente correlati tra loro nel mondo 100k 2,3,4,5,6. Tra circa 2.8 e 1.2 milioni di anni fa, i cicli glaciali erano più piccoli di grandezza e più brevi di durata ('40k world' 7). I dati proxy provenienti da sedimenti di acque profonde suggeriscono che la variabilità del biossido di carbonio atmosferico nel mondo 40k era anche inferiore rispetto al mondo 100k 8,9,10, ma non abbiamo osservazioni dirette sui gas serra atmosferici di questo periodo. Qui riportiamo il recupero di ghiaccio stratigraficamente discontinuo di oltre due milioni di anni dalla zona di ghiaccio blu di Allan Hills, nell'Antartide orientale. Le concentrazioni di anidride carbonica e metano nei campioni di nucleo di ghiaccio più vecchi di due milioni di anni sono state alterate dalla respirazione, ma alcuni campioni più giovani sono incontaminati. I nuclei di ghiaccio recuperati estendono le osservazioni dirette di biossido di carbonio atmosferico, metano e temperatura antartica (sulla base del rapporto isotopo deuterio / idrogeno δDice, un proxy per la temperatura regionale) nel mondo 40k. Tutte le proprietà climatiche prima di ottocentomila anni fa rientrano nell'involucro delle osservazioni dai nuclei di ghiaccio antartico profondi e continui che caratterizzano il mondo 100k. Tuttavia, le concentrazioni di anidride carbonica e metano più basse misurate e la temperatura antartica nel mondo 40k sono nettamente superiori ai valori glaciali degli ultimi ottocentomila anni. I nostri risultati confermano che l'ampiezza delle variazioni glaciali-interglaciali dei gas serra atmosferici e del clima antartico sono state ridotte nel mondo 40k e che il passaggio dal mondo 40k al mondo 100k è stato accompagnato da un calo delle concentrazioni minime di biossido di carbonio durante i massimi glaciali.

Link

Natura | Astratto:  Istantanee di due milioni di anni di gas atmosferici dal ghiaccio antartico

Video

Science Daily 2019 Il ghiaccio vecchio di due milioni di anni fornisce un'istantanea della storia dei gas serra della Terra

Riferimento

Yan, Y., Bender, ML, Brook, EJ et al. Istantanee di due milioni di anni di gas atmosferici dal ghiaccio antartico. Natura 574, 663 – 666 (2019) doi: https://doi.org/10.1038/s41586-019-1692-3

 


*** Correlati

 

CO2.Earth   Annuale CO2 Dati | 1958 a presentare

 

 

CO2 Passato.  CO2 Presente.  CO2 Futuro.